2 Giorni del Microondista

Grazie al fondamentale aiuto della Ditta E.s.sat snc e con il Patrocinio del Comune di Bagnara di Romagna, l’annuale incontro tecnico dedicato alle microonde si terrà l’8 e 9 Aprile 2017, a Bagnara di Romagna (RA) presso la Sala Polivalente di Largo della Libertà N°7 (Rif. torre dell' acquedotto).
2gg MW
Come nelle precedenti edizioni nella sala saranno predisposti banchi di misure con strumentazione di precisione che alcuni Tecnici Radioamatori metteranno a disposizione per le misure di Potenza, Frequenza, Figure Noise, ecc, per ogni tipo di apparecchiatura nel range di Frequenza da 1 GHz a 76 GHz.
Come per le precedenti edizioni NON sono previste misure su apparati o dispositivi per 144 e 432 MHz, contestualmente ci sarà una zona adibita a Mercatino Scambio dove solo privati potranno esporre gli oggetti, che dovranno essere inerenti all'evento, tipo: strumentazione elettronica, componentistica e moduli RF, parabole, transceiver, ecc.
La manifestazione inizierà alle ore 9,30 del sabato per proseguire fino alle 16.00 della domenica, con le varie pause per pranzi e cena che avverranno principalmente al Ristorante Pizzeria il Molinello, oppure nei vari ristoranti e pizzerie che si trovano nelle vicinanze di Bagnara.
Chi pensa di partecipare ad entrambi i giorni può pernottare in B&B o in Hotel, una lista dettagliata con anche i numeri di telefono e' disponibile sul sito della E.s.sat (www.essat.it) all'interno della sezione eventi dedicata alla manifestazione;si precisa però che la Ditta E.s.sat. non esegue il servizio di prenotazione.
Se qualcuno volesse arrivare in camper, c'è un parcheggio adiacente alla Sala Polivalente, dove fermare i mezzi.
Come ogni anno l'intenzione e' quella di proporre due giorni di relax tra amici dove si chiacchiera e ci si scambia esperienze, immersi nelle misure e nelle tecniche più avanzate nel campo delle microonde, sperando che qualche altro radioamatore si possa avvicinare a questo settore estremo del radiantismo.
Ringraziando anticipatamente i partecipanti, si ricorda che per ulteriori informazioni si può inviare una mail a :
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Aggiornato .. 2017 !

germogli

Dopo 11 mesi di inattività il sito è stato interamente aggiornato in questi giorni.

Sono on-line tutti i regolamenti 2017 dei Trofei ARI, IAC e Altri Contest e anche i risultati 2016 e 2017 sono tutti aggiornati.

Gli script dei Dichiarati e Chi è QRV ? sono stati messi nuovamente in funzione.

La rubrica IARU è aggiornata con Newsletter e Handbook e classifiche internazionali.

Fatemi sapere se riscontrate qualche malfunzionamento.

24 Aprile - ESp in 50-70 MHz

es 24042016Dopo un primo ESp in 50 MHz il 18 Aprile (forse la prima vera apertura di ESp del 2016) verso est ; oggi in 50 MHz la banda si è improvvisamente aperta con ottimi segnali in direzione Nord-Sud con stazioni della Sicilia e zona I8 che lavoravano PA-DL-OK-SP e velocemente l'apertura si è estesa verso il nord interessando anche il centro Italia verso nord e verso est con SV e SP.

La MUF è salita fino ai 4m dove stazioni EA hanno lavorato SP e anche da 9H vi sono stati qso in 4m, l'Italia è ancora in attesa di un accesso ai 70 MHz ma i lavori sono in corso e speriamo con esito positivo.

L'invito ad inizio anno è sempre lo stesso: lasciamo libera la porzione dx della banda 50.100-50.130 per qso intecontinentali e soprattutto lasciamo spazio ai novice della banda nel collegare nuovi square e paesi, non cerchiamo di alimentare inutilmente un pile-up per collegare per al n-esima volta la stessa stazione.

Usiamo come sempre il buon senso e l'ham-spirit !

IAC 432 MHz - Marzo

2016 IAC mar 432

Sembra che per il 2016 la banda regina dello IAC siano i 70 cm: l'attività è in crescita continua e siamo solo a Marzo, e tutti speriamo che con l'arrivo della stagione calda anche il tropo migliori e così il numero di qso.

Anche questo mese in classifica si superano gli 80 log con un totale di 1913 qso, numeri impressionanti e qrb importanti con best dx che superano i 900 km !

Ma personalmente non voglio sottolineare questi grandi risultati nell'ottica dei best qrb o dx, ma puntualizzerei sul gran numero di stazioni on air con setup semplici (verticali o piccole yagi) che hanno colto lo spirito dello IAC, ovvero fare attività, ognuno col suo scopo e per il proprio piacere, ma la cosa importante è fare radio. Dare i punti a chi fa la gara in maniera attiva, dare i punti per la classifica della propria sezione, non importa se tanti o pochi, ma in ogni caso sempre preziosi. Ringrazio tutte queste stazioni che permettono a chi partecipa di essere così in alto in classifica, sperando presto che loro stessi possano incrementare il proprio set-up ed essere domani lassù in alto.

Concludo con questa osservazione, senza alcuna plemica ma solo di sprone : spesso leggo e sento che ci si lamenta della scarsa presenza del sud, ma qui, cari miei, vi è un grosso errore: date uno sguardo alla cartina; il sud c'è eccome ma purtroppo manca il CENTRO, come si può sperare di far incrementare la partecipazione al sud se le stazioni da Puglia, Calabria e Sicilia (ricordo anche che il sud è meno popoloso radiantisticamente) debbono fare qso oltre i 700km per trovare corrispondenti ?
Possibile che dalla zona 7 lungo l'Adriatico il primo qso si faccia con Rimini ? E da Vibo Valentia con Firenze ???
Dove sono le decine di stazioni in mezzo a tali tratte ? E sì che vi sono belle aree metropolitane in mezzo...su forza accendiamo queste radio, lasciamo da parte il PC ed i blog/forum e mettiamo le cuffie in testa !

IAC 144 MHz - Marzo

2016 IAC mar 144

Purtroppo a Marzo la linea del numero log nel grafico è in discesa, beh certo non tutti i mesi può essere sempre migliore, dopo i 144 di Febbraio accontentiamoci dei 117 di Marzo (molti contest domenicali vorrebbero avere tanta attività).

Purtroppo questo mese ad eccezione di 5 puntini sulla mappa l'attività sotto la capitale non è stata molta e speriamo con l'arrivo della primavera di vedere muoversi sempre più a sud la linea dell'attività.

A dispetto di quello che si potrebbe pensare nella zona I7, I8, IT9 e IS0 vi sono diverse stazioni attive che tramite un gruppo whatsapp sono in contatto ogni giorno, provando sked dai 50 ai 1296 MHz sfruttando ogni occasione per tentare qso; invito tutte queste stazioni ad essere sempre presenti e a tenere alta la bandiera del sud, sperando di vedere anche i loro log e call nelle classifiche. Alcune stazioni, come Peppino IZ8WGU e Gilberto IK7LMX sono presenti ogni mese e ad ognimaggiore appuntamento in contest e grazie alla loro capacità e costanza portano a casa sempre qualche qso da 800km; Peppino in particolare è sempre il best dx di stazioni I3 sfruttando l'AS. Complimenti per la vostra attività !